Restauro di divani e poltrone a Orvieto

La passione per l’artigianalità si unisce alla cura del dettaglio

Quando si hanno mobili di pregio in casa, il restauro divani e poltrone Orvieto è un servizio che permette di dare nuova vita anche a pezzi molto pregiati, grazie alla grande preparazione di questi professionisti, sempre pronti a dare il massimo per quanto riguarda una varietà molto ampia di servizi. In particolare, presso il laboratorio dell’azienda vengono eseguite lavorazioni di rifoderatura e di imbottimento sia di divani che di poltrone e letti. Il restyling di salotti e di sedie imbottite, inoltre, viene concepito sia per prodotti antichi e moderni e con il rispetto delle autentiche tecniche di lavorazione originali.


Presso l’azienda è possibile contare su un restauro divani e poltrone Orvieto che non tralascia nessun dettaglio, ma che consente al cliente di avere un salotto, una camera, una sala di rappresentanza perfettamente in ordine, anche quando i mobili sono antichi e necessitano di una continua manutenzione. Per quanto riguarda i divani, i divani su misura, le poltrone, i tessuti per l’arredamento, i gazebo, ma anche le reti a doghe, le tende a rullo, perfino la tappezzeria degli autoveicoli d’epoca, fusti in legno fino a salotti completi e poltrone, è davvero difficile trovare professionisti più preparati di quelli dell’azienda, che della versatilità e di un rapporto qualità-prezzo che non teme alcun rivale hanno fatto il proprio marchio di fabbrica. Anche chi ha pezzi particolarmente preziosi che non ha mai affidato a degli esperti per operazioni di imbottimento e di rifoderatura, può stare tranquillo con questi professionisti, che con tempestività ma impiegando tutto il tempo necessario per un risultato rispettoso al massimo dell’originale e anche di lunga durata operano avvalendosi di macchinari all’avanguardia che vengono gestiti da uno staff formato da professionisti qualificati, che con l’occhio dell’artigiano sono in grado di valorizzare qualsiasi sfaccettatura dei mobili, senza mai sottovalutarne le delicatezze e le criticità.